QUANDO TUTTO SEMBRAVA TACERE …

PREFETTURAMentre Sindaco, Assessori e Consiglieri tacciono sulla squallida vicenda del rinnovo del Collegio dei Revisori del Comune di Oria consumatasi a settembre 2012 e sanzionata qualche giorno fa dal TAR con l’annullamento della delibera di Consiglio Comunale, casualmente scopro che domani mattina alle ore 10 presso la Prefettura di Brindisi, sicuramente alla presenza del Sindaco Pomarico, si svolgeranno le operazioni di sorteggio del nuovo Collegio.

Violazioni gravissime compiute e 4000 euro spesi di avvocato passano in sordina … come se nulla fosse. Non una spiegazione, non scuse alla cittadinanza che intanto sente ripetersi continuamente che non ci sono soldi: non ce ne sono per il viaggio degli anziani, per la mensa dei nostri figli che intanto passa a € 2.50 a pasto per la stragrande maggioranza delle famiglie, ecc. ecc.

In definitiva, la richiesta di rinnovo del Collegio da parte del Sindaco, sembrerebbe escludere che il Comune voglia appellare la sentenza di primo grado: almeno un po’ di pudore!

 

Share
Questa voce è stata pubblicata in revisori dei conti e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.